JULIA RETE

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Assicurazione

ADOZIONE DI DISPOSIZIONI PER L'ASSICURAZIONE DEI CLIENTI FINALI CIVILI DEL GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI GASDOTTI LOCALI
In ottemperanza alle disposizioni della deliberazione dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas 79/10 del 25 Maggio 2010, il CIG ha stipulato a garanzia per tutti i clienti finali civili del gas, un contratto di assicurazione per gli infortuni, anche subiti dai familiari conviventi e dai dipendenti, gli incendi e la responsabilità civile, derivanti dall’uso del gas loro fornito tramite un impianto di distribuzione, a valle del punto di consegna.

Dal 1° Ottobre 2010 per le informazioni relative alla copertura assicurativa è stato attivato
il numero verde  
 dello Sportello del Consumatore dell'Acquirente Unico.

Se avete denunciato un sinisto da incidente da gas e desiderate ricevere informazioni sullo stato della pratica telefonate al Numero Verde CIG .

Il numero verde CIG è attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle 12,00 e dalle ore 14,00 alle 16,30.
Il servizio viene sospeso in alcuni periodi dell'anno, generalmente coincidenti con periodi di festività o vacanza.
Le informazioni sullo stato delle pratiche aperte possono essere richieste anche a mezzo di posta elettronica all’indirizzo assigas@cig.it
o fax al numero 02.72001646. Su questa sezione del sito sono presenti in versione scaricabile e stampabile i moduli di sinistro da compilare in caso di sinistro. I moduli da utilizzare sono distribuiti a secondo del periodo di accadimento dell'evento. Il modulo dovrà essere inviato, secondo le modalità specificate, all’indirizzo riportato nel modulo.


AIUTI DI PRIMO INTERVENTO

La nuova polizza, in vigore dal 1° ottobre 2010, dietro specifica prescrizione di AEEG, prevede un nuovo servizio a tutela dei bisogni di TUTTI i DANNEGGIATI nei casi di accadimento di sinistri gravi, ad esempio quelli che producano danni agli immobili tali da determinarne l’inagibilità o, peggio, il crollo e/o l’obbligo di demolizione.
In particolare, in caso di sinistro, al fine di garantire agli Assicurati e ai Danneggiati Terzi, adeguati aiuti di primo intervento e a titolo di sollievo immediato, in particolare in presenza di inagibilità dell’abitazione, la Compagnia di Assicurazione fornirà a proprio carico ai Danneggiati medesimi le attività descritte nel seguito.
I nominativi e i riferimenti dei Danneggiati potenzialmente interessati a usufruire di tali benefici, saranno indicati alla Società, indifferentemente da uno dei seguenti soggetti: l’Assicurato o un suo Fornitore, il Sindaco del Comune sul cui territorio è avvenuto il sinistro, il CIG.


LA RICHIESTA DI AIUTO DI PRIMO INTERVENTO DOVRA’ ESSERE INOLTRATA AL CALL CENTER MESSO A DISPOSIZIONE DALLA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE, AL NUMERO 800 71 37 42 (o al numero 02.58286732)

I Danneggiati hanno il diritto di chiedere l’attivazione delle seguenti attività a carico della Società:

  • Spese di soggiorno in albergo (per un periodo massimo di 15 giorni);

  • Invio di un vetraio;

  • Interventi di emergenza su serrature e strumenti similari;

  • Invio di una Guardia Giurata;

  • Rientro anticipato, nel caso in cui il titolare del diritto di trovi lontano dall’abitazione al momento dell’occorrenza del sinistro.


LA MODULISTICA:



Torna ai contenuti | Torna al menu